Brainstorming Culturale

Il movimento circolare della cultura

Il movimento circolare della cultura

Brainstorming Culturale è una realtà versatile, che segue a tutto tondo il mondo degli eventi, dell’arte, della musica e del teatro. Dedica inoltre uno sguardo attento ad altre espressioni artistiche, come la narrativa e il cinema, che vanno a unirsi ad argomenti di approfondimento di diverso genere: interviste, “focus on” e rassegne teatrali. L’obiettivo di Branstorming Culturale è concentrarsi sulla qualità dei contenuti, proponendo al lettore articoli sempre attenti a tutto ciò che circonda l’universo della cultura.

L’editoriale

Direttrice Responsabile

Annalisa Civitelli

Direttrice Responsabile

Troppe chiacchere

Ci accorgiamo che nel grande mare di notizie navighiamo a vista, spaesati e intimoriti. Sembra che i quotidiani si rincorrino; fanno a gara per fornire all’opinione pubblica, in tempi sempre più rapidi, la notizia del giorno, quella che funziona da cassa di risonanza. E noi siamo sempre più confusi.

In Italia aumentano i contagi; gli sbarchi a Lampedusa sono ripresi; lo stato di emergenza che Conte ha istituito è prorogato fino al 31 dicembre; la politica assomiglia più a una pallina del flipper impazzita e senza tregua, involgarita e spietata, arrogante e offensiva; in Lombardia le mascherine sono obbligatorie dal 15 luglio solo se è impossibile mantenere le distanze; il “Recovery Fund”, al momento, rimane nell’incertezza.

Nel frattempo siamo elogiati dalla Mekel, la quale pensa che il nostro Paese, nell’emergenza, sia stato disciplinato e che questa crisi bisogna superarla uniti. Non possiamo quindi che sentirci orgogliosi del complimento e del comportamento adottato durante la pandemia.

Leggi di più.