La Redazione

 

Redazione Roma

Direttrice Responsabile

Arte, Eventi musicali, Libri, Teatro, Focus On e Curiosità 
Giornalista Pubblicista, iscritta all’OdG di Roma dal 10 Gennaio 2018. Associo la mia persona alla creatività, uno spazio ampio in cui la scrittura prende vita. Un mondo che vivo con zelo e attitudine, sfruttando l’osservazione come percezione. Dedico il mio tempo alle  recensioni teatrali, mostre d’Arte e concerti, libri e curiosità, acquisendo, ogni giorno, forme e contenuti migliori mirati all’argomento trattato.

Adotto la parola come gioco sintattico e delineo il lavoro – analizzando attentamente l’insieme – come strumento di stimoli e di informazioni. L’Arte diventa una spinta. Mi dono, così, la possibilità di ammirare le bellezze artistiche e, descrivendole in scrittura, viaggio.

Ha collaborato: La Nouvelle Vague, Periodico Italiano Magazine (Sfogliabile/Mensile) e sito, e Laici.it

Annalisa Civitelli

Arte, Eventi musicali, Libri, Teatro, Focus On e Curiosità

Giornalista Pubblicista, iscritta all’OdG di Roma dal 10 Gennaio 2018. Associo la mia persona alla creatività, uno spazio ampio in cui la scrittura prende vita. Un mondo che vivo con zelo e attitudine, sfruttando l’osservazione come percezione. Dedico il mio tempo alle recensioni teatrali, mostre d’Arte e concerti, libri e curiosità, acquisendo, ogni giorno, forme e contenuti migliori mirati all’argomento trattato. Adotto la parola come gioco sintattico e delineo il lavoro – analizzando attentamente l’insieme – come strumento di stimoli e di informazioni. L’Arte diventa una spinta. Mi dono, così, la possibilità di ammirare le bellezze artistiche e, descrivendole in scrittura, viaggio. Ha collaborato: La Nouvelle Vague, Periodico Italiano Magazine (Sfogliabile/Mensile) e sito, e Laici.it

Arte

Redattori:

Vive a Subiaco (RM). Laureato in Grafica Editoriale presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, attualmente iscritto alla laurea magistrale in Storia dell’Arte presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata. Si interessa di Cinema e Arte.

Andrea Maresi

Vive a Subiaco (RM). Laureato in Grafica Editoriale presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, attualmente iscritto alla laurea magistrale in Storia dell’Arte presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata. Si interessa di Cinema e Arte.
Laureata in “Storia del Teatro” conseguita presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma, “La Sapienza”, è attrice di professione e si avvicina al mondo della comunicazione in qualità di ufficio stampa.

Dal carattere forte e intraprendente, predilige le materie umanistiche e preferisce vivere e lavorare con altre persone, in un ambiente multiculturale, in cui l’informazione è importante, situazioni in cui il lavoro di squadra è essenziale.

Scrive con passione e professionalità, e dona tutta se stessa in tutto ciò che fa.

Vania Lai

Laureata in “Storia del Teatro” conseguita presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma, “La Sapienza”, è attrice di professione e si avvicina al mondo della comunicazione in qualità di ufficio stampa. Dal carattere forte e intraprendente, predilige le materie umanistiche e preferisce vivere e lavorare con altre persone, in un ambiente multiculturale, in cui l’informazione è importante, situazioni in cui il lavoro di squadra è essenziale. Scrive con passione e professionalità, e dona tutta se stessa in tutto ciò che fa.

Cinema

Redattori:

Vive a Subiaco (RM). Laureato in Grafica Editoriale presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, attualmente iscritto alla laurea magistrale in Storia dell’Arte presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata. Si interessa di Cinema e Arte.

Andrea Maresi

Vive a Subiaco (RM). Laureato in Grafica Editoriale presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, attualmente iscritto alla laurea magistrale in Storia dell’Arte presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata. Si interessa di Cinema e Arte.
Laurea Magistrale in Spettacolo, Moda e Arti Digitali presso La Sapienza di Roma, sono un'appassionata di letteratura e di cinema. Il Master in critica giornalistica, frequentato all'Accademia Silvio D'Amico di Roma, mi ha inoltre permesso di acquisire gli elementi per recensire spettacoli teatrali, film e musica. Entusiasta di svolgere l'attività diretta sul campo auspico a rafforzare il legame con i professionisti del settore per continuare a raccontare la cultura nelle sue svariate sfaccettature.

Maria Vittoria Guardaldi

Laurea Magistrale in Spettacolo, Moda e Arti Digitali presso La Sapienza di Roma, sono un’appassionata di letteratura e di cinema. Il Master in critica giornalistica, frequentato all’Accademia Silvio D’Amico di Roma, mi ha inoltre permesso di acquisire gli elementi per recensire spettacoli teatrali, film e musica. Entusiasta di svolgere l’attività diretta sul campo auspico a rafforzare il legame con i professionisti del settore per continuare a raccontare la cultura nelle sue svariate sfaccettature.

Libri

Redattrici:

Sono nata in Italia e cresciuta in Colombia, e vissuto a Londra per due anni. Mi sono laureata in Scienze della Comunicazione e Fotografia all'Università UNAD. Negli anni ho svolto dei corsi formativi  in web design, risorse umane e graphic design. Sono una persona curiosa e interessata ad imparare, riservando molta attenzione ai dettagli. Le mie passioni sono i libri e la fotografia.

Agnese De Luca

Sono nata in Italia e cresciuta in Colombia, e vissuto a Londra per due anni. Mi sono laureata in Scienze della Comunicazione e Fotografia all’Università UNAD. Negli anni ho svolto dei corsi formativi in web design, risorse umane e graphic design. Sono una persona curiosa e interessata ad imparare, riservando molta attenzione ai dettagli. Le mie passioni sono i libri e la fotografia.
Nata a Cittadella (PD) nel 1980. Dal 2007 vive e lavora a Roma. Giornalista-Pubblicista dal 29 ottobre 2018. Ha pubblicato le seguenti raccolte di poesia: "Credo" (2006), "Risvegli" (2008), "Vita, infinito, paradisi" (2009), "Sensualità" (2011), "Meditazioni al femminile" (2012), "L’estetica dell’oltre" (2013), "Le identità del cielo" (2013), "Tragicamente rosso" (2015), "Le parole accanto" (2017), "L’esigenza del silenzio"
(2018), "L’istinto altrove" (2019). In Romania è uscita in edizione bilingue la raccolta "Imensele coincidenţe" (2015). Negli Stati Uniti è uscita in edizione inglese la raccolta tradotta da Leanne
Hoppe “Meditations in the Feminine”, edita da Bordighera Press (2018). Autrice di libri di narrativa e testi per il teatro. È tra gli otto coautori del romanzo di Federico Moccia “La ragazza di Roma Nord” edito da SEM. Le sue poesie sono state tradotte in inglese, francese, arabo, spagnolo, rumeno, serbo, greco, portoghese, hindi e giapponese. Ha ottenuto il "Creativity Prize" al Premio Internazionale Naji Naaman’s 2016. È ambasciatrice per la cultura e rappresenta l’Italia in Libano per la "Fondazione Naji Naaman". È speaker di Radio Doppio Zero. Socio corrispondente dell’Accademia Cosentina, fondata nel 1511 da Aulo Giano Parrasio. Collabora con EMUI-EuroMed University, piattaforma interuniversitaria europea, e si occupa di relazioni internazionali. Già Presidente della Rete Italiana per il Dialogo Euro-Mediterraneo (RIDE-APS), Capofila italiano della Fondazione Anna Lindh (ALF). Presidente Onorario dell’Enciclopedia Poetica WikiPoesia. Collabora inoltre con la rivista di letteratura "Euterpe", il bimestrale internazionale "Kenavò" e la rivista di scienze giuridiche e sociali "Nòmadas Mediterranean Perspectives".

Michela Zanarella

Nata a Cittadella (PD) nel 1980. Dal 2007 vive e lavora a Roma. Giornalista-Pubblicista dal 29 ottobre 2018. Ha pubblicato le seguenti raccolte di poesia: “Credo” (2006), “Risvegli” (2008), “Vita, infinito, paradisi” (2009), “Sensualità” (2011), “Meditazioni al femminile” (2012), “L’estetica dell’oltre” (2013), “Le identità del cielo” (2013), “Tragicamente rosso” (2015), “Le parole accanto” (2017), “L’esigenza del silenzio” (2018), “L’istinto altrove” (2019). In Romania è uscita in edizione bilingue la raccolta “Imensele coincidenţe” (2015). Negli Stati Uniti è uscita in edizione inglese la raccolta tradotta da Leanne Hoppe “Meditations in the Feminine”, edita da Bordighera Press (2018). Autrice di libri di narrativa e testi per il teatro. È tra gli otto coautori del romanzo di Federico Moccia “La ragazza di Roma Nord” edito da SEM. Le sue poesie sono state tradotte in inglese, francese, arabo, spagnolo, rumeno, serbo, greco, portoghese, hindi e giapponese. Ha ottenuto il “Creativity Prize” al Premio Internazionale Naji Naaman’s 2016. È ambasciatrice per la cultura e rappresenta l’Italia in Libano per la “Fondazione Naji Naaman”. È speaker di Radio Doppio Zero. Socio corrispondente dell’Accademia Cosentina, fondata nel 1511 da Aulo Giano Parrasio. Collabora con EMUI-EuroMed University, piattaforma interuniversitaria europea, e si occupa di relazioni internazionali. Già Presidente della Rete Italiana per il Dialogo Euro-Mediterraneo (RIDE-APS), Capofila italiano della Fondazione Anna Lindh (ALF). Presidente Onorario dell’Enciclopedia Poetica WikiPoesia. Collabora inoltre con la rivista di letteratura “Euterpe”, il bimestrale internazionale “Kenavò” e la rivista di scienze giuridiche e sociali “Nòmadas Mediterranean Perspectives”.

Musica, Eventi musicali, Musical

Redattori:

Nato a Termini Imerese (PA), ha iniziato il suo percorso di formazione musicale a 360° all'età di 11 anni, studiando musica Sacra antica e canto Gregoriano. Ha proseguito i suoi studi, tra Palermo e Siracusa, tra musica classica, lirica e pop per approdare, infine, a Londra e diplomarsi alla Rock School. Oggi, dopo aver conseguito una formazione universitaria sull'apprendimento musicale del bambino da 0 a 12 anni, è docente di canto ed educatore musicale per la prima infanzia. Continua intanto il suo viaggio nella formazione, che in questo periodo tocca la storia della musica popolare italiana e del mondo. Ha all'attivo 100 concerti da solista e numerosi spettacoli teatrali come performer/attore protagonista o co-protagonista.

Biagio Graziano

Nato a Termini Imerese (PA), ha iniziato il suo percorso di formazione musicale a 360° all’età di 11 anni, studiando musica Sacra antica e canto Gregoriano. Ha proseguito i suoi studi, tra Palermo e Siracusa, tra musica classica, lirica e pop per approdare, infine, a Londra e diplomarsi alla Rock School. Oggi, dopo aver conseguito una formazione universitaria sull’apprendimento musicale del bambino da 0 a 12 anni, è docente di canto ed educatore musicale per la prima infanzia. Continua intanto il suo viaggio nella formazione, che in questo periodo tocca la storia della musica popolare italiana e del mondo. Ha all’attivo 100 concerti da solista e numerosi spettacoli teatrali come performer/attore protagonista o co-protagonista.
Fabio Strinati è un poeta, musicista e compositore di origini marchigiane. Debutta come come poeta nel 2014 con il libro "Pensieri nello scrigno. Nelle spighe di grano è il ritmo" e ha pubblicato anche poemetti e aforismi. È presente in diverse riviste e antologie letterarie: da ricordare "Il Segnale", rivista letteraria fondata a Milano dal poeta Lelio Scanavini; la rivista "Sìlarus", fondata da Italo Rocco; il bimestrale di immagini, politica e cultura "Il Grandevetro"; la "Gazeta Dielli"; "451 Via della letteratura della scienza e dell'arte". Le sue poesie sono state tradotte in romeno, in bosniaco, in spagnolo, in albanese, in francese e in inglese, mentre in lingua catalana è stato tradotto da Carles Duarte "i Montserrat", e in lingua croata, dalla poetessa Ljerka Car Matutinovic. È inoltre il direttore della collana poesia per le "Edizioni Il Foglio" e cura una rubrica poetica dal nome "Retroscena" sulla rivista trimestrale de "Il Foglio Letterario".

Fabio Strinati

Fabio Strinati è un poeta, musicista e compositore di origini marchigiane. Debutta come come poeta nel 2014 con il libro “Pensieri nello scrigno. Nelle spighe di grano è il ritmo” e ha pubblicato anche poemetti e aforismi. È presente in diverse riviste e antologie letterarie: da ricordare “Il Segnale”, rivista letteraria fondata a Milano dal poeta Lelio Scanavini; la rivista “Sìlarus”, fondata da Italo Rocco; il bimestrale di immagini, politica e cultura “Il Grandevetro”; la “Gazeta Dielli”; “451 Via della letteratura della scienza e dell’arte”. Le sue poesie sono state tradotte in romeno, in bosniaco, in spagnolo, in albanese, in francese e in inglese, mentre in lingua catalana è stato tradotto da Carles Duarte “i Montserrat”, e in lingua croata, dalla poetessa Ljerka Car Matutinovic. È inoltre il direttore della collana poesia per le “Edizioni Il Foglio” e cura una rubrica poetica dal nome “Retroscena” sulla rivista trimestrale de “Il Foglio Letterario”.

Teatro

Capo Redattore Teatro

Laureato in “Storia e critica del cinema”, amante della scrittura, autore, regista e attore teatrale, sempre obiettivo e severo, il punto di vista analitico di Gabriele Amoroso è il marchio di fabbrica della sua penna.

Gabriele Amoroso: redazione@brainstormingculturale.it

Laureato in “Storia e critica del cinema”, amante della scrittura, autore, regista e attore teatrale, sempre obiettivo e severo, il punto di vista analitico di Gabriele Amoroso è il marchio di fabbrica della sua penna.

Redattori:

Laurea Magistrale in Spettacolo, Moda e Arti Digitali presso La Sapienza di Roma, sono un'appassionata di letteratura e di cinema. Il Master in critica giornalistica, frequentato all'Accademia Silvio D'Amico di Roma, mi ha inoltre permesso di acquisire gli elementi per recensire spettacoli teatrali, film e musica. Entusiasta di svolgere l'attività diretta sul campo auspico a rafforzare il legame con i professionisti del settore per continuare a raccontare la cultura nelle sue svariate sfaccettature.

Maria Vittoria Guardaldi

Laurea Magistrale in Spettacolo, Moda e Arti Digitali presso La Sapienza di Roma, sono un’appassionata di letteratura e di cinema. Il Master in critica giornalistica, frequentato all’Accademia Silvio D’Amico di Roma, mi ha inoltre permesso di acquisire gli elementi per recensire spettacoli teatrali, film e musica. Entusiasta di svolgere l’attività diretta sul campo auspico a rafforzare il legame con i professionisti del settore per continuare a raccontare la cultura nelle sue svariate sfaccettature.

Fotografi

Ho studiato "Fotografia e Illuminazione" alla Scuola di cinema e Fotografia a Bogotà (Colombia). Ho frequentato corsi sulla "Street -fotography", lavorato in diversi magazine fotografici e ho scritto sui diversi eventi che si tenevano in città. Mi piace raccontare storie per mezzo delle mie foto, coadiuvandomi della luce e dei colori, e cerco sempre le imperfezioni e la diversità. Per conoscere di più il mio lavoro potete visitare il mio profilo Instagram: @adelucam

Agnese De Luca

Ho studiato “Fotografia e Illuminazione” alla Scuola di cinema e Fotografia a Bogotà (Colombia). Ho frequentato corsi sulla “Street -fotography”, lavorato in diversi magazine fotografici e ho scritto sui diversi eventi che si tenevano in città. Mi piace raccontare storie per mezzo delle mie foto, coadiuvandomi della luce e dei colori, e cerco sempre le imperfezioni e la diversità. Per conoscere di più il mio lavoro potete visitare il mio profilo Instagram: @adelucam

Collaboratori esterni

Fotografa - collaboratrice esterna occasionale
Nata a Roma nel 1990 è figlia d’arte. Fin dai primi anni di vita viene educata all’immagine, in particolare al mondo della fotografia, grazie a suo padre che le regala riviste come Vogue ed Elle. A 14 anni, scatta il suo primo rullino in bianco e nero, che successivamente sviluppa e stampa in camera oscura. Comincia così a scattare fotografie in modo ossessivo. Terminato il liceo, si iscrive all’Istituto Superiore di fotografia e Comunicazione Integrata (ISFCI) di Roma, conseguendo il diploma nel 2013. Nel 2014 all’ ISFCI frequenta un master di fotografia di moda.  Si interessa di still life e pubblicità, ma la sua passione più grande rimane la moda.

Miriam Taurino

Fotografa – collaboratrice esterna occasionale

Nata a Roma nel 1990 è figlia d’arte. Fin dai primi anni di vita viene educata all’immagine, in particolare al mondo della fotografia, grazie a suo padre che le regala riviste come Vogue ed Elle. A 14 anni, scatta il suo primo rullino in bianco e nero, che successivamente sviluppa e stampa in camera oscura. Comincia così a scattare fotografie in modo ossessivo. Terminato il liceo, si iscrive all’Istituto Superiore di fotografia e Comunicazione Integrata (ISFCI) di Roma, conseguendo il diploma nel 2013. Nel 2014 all’ ISFCI frequenta un master di fotografia di moda. Si interessa di still life e pubblicità, ma la sua passione più grande rimane la moda.
Redattori esterni: Lavinia Ala, Marta Astolfi, Sara Maggiò, Irene Sereia Villani
Sono passati di qui Alessandra Bettoni, Alessandra Micheli, Elena D’Elia, Matilde De Bisogno, Sarah Mataloni, Sergio Battista, Simona Bernardini, Ivana Barberini