Brainstorming Culturale

Il movimento circolare della cultura

Il movimento circolare della cultura

Brainstorming Culturale è una realtà versatile, che segue a tutto tondo il mondo degli eventi, dell’arte, della musica e del teatro. Dedica inoltre uno sguardo attento ad altre espressioni artistiche, come la narrativa e il cinema, che vanno a unirsi ad argomenti di approfondimento di diverso genere: interviste, “focus on” e rassegne teatrali. L’obiettivo di Branstorming Culturale è concentrarsi sulla qualità dei contenuti, proponendo al lettore articoli sempre attenti a tutto ciò che circonda l’universo della cultura.

L’editoriale

Direttrice Responsabile

Annalisa Civitelli

Direttrice Responsabile

Bellezza e infamità

Mentre a Napoli si chiude l’Universiade o Olimpiade Universitaria (dal 3 al 14 Luglio), alla sua 30esima edizione e fortemente voluta sul territorio, quasi un riscatto per la città partenopea, Jovanotti proprio ieri a Castel Volturno ha dato vita al suo Beach Party. Una festa che ha coinvolto più di 45mila fan che, in armonia, hanno goduto di un concerto grandioso e un progetto ambizioso, andando incontro all’invito del cantautore rivolto al rispetto dell’ambiente.

Quando però la bellezza e l’accoglienza creano forme di condivisione ma soprattutto forme vitali e pacifiche di convivenza, dall’altra parte accade sempre qualche misfatto. Infatti, un altro femminicidio accade a Savona e a uccidere due ragazzini, Alessio e Simone, è un Suv potente guidato dal figlio di un boss di Vittoria (Sicilia).

Ciò che sconcerta è che ormai le scuse/perdono sono all’ordine del giorno: tutti si scusano e nessuno punisce seriamente. Per quanto tempo quindi l’omicida della strada verrà punito e resterà in carcere? Possibile che qui sembri tutto paradossale, quasi come vivere nel film “Un giorno di ordinaria follia” in cui tutto pare permesso senza il consenso dell’altro?

Leggi di più.